Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Marzo 2007

Risultati Settore Giovanile29/3/2007
EN PLEIN DI VITTORIE

Vincono tutte le squadre impegnate: esaltante il successo degli under 18 a Grosseto, molto più facile quello degli under13 nel derby stracittadino contro la Pall.Lucca.
Vince anche l'under21, anche se la vittoria arriva a tavolino, contro il Vigor Viareggio che non si è presentato all'appuntamento.


UNDER 18

Grosseto - Libertas Lucca 71 - 90
(17-19 ; 19-25 ; 23-25 ; 12-21)

Libertas Lucca: Tovani 4, Stefanini, Masini 2, Agresti 3, Sorbi 4, Piochi 2, Marchi 32, Simonelli 22, Cortopassi 18, Della Santa 3.
All.: Dari

Bella vittoria degli under 18 sul difficile campo di Grosseto.
Senza Cosimini, Vanni, Casini e con il brutto infortunio di Masini nel corso della prima frazione, i biancorossi sono stati in grado di reagire fornendo la miglior prestazione tattica dell'anno.
Sospinta da un Simonelli pressoché perfetto in cabina di regia, la Libertas ha sfruttato il grande momento di Guido Marchi che, reduce dai 22 punti realizzati con la Serie D la sera precedente nella sfida-salvezza di Pisa, ha sfoderato una nuova prestazione over-30 , ben coadiuvato da un solido Cortopassi che nella ripresa ha dominato la gara sotto canestro.
Eccellente è stato l'apporto di tutti i giocatori schierati che oltre a segnare canestri nei momenti importanti hanno dato un effettivo contributo in tutte le voci.
Il punteggio non rende merito ad un Grosseto volitivo che è rimasto in partita fino al 30° cedendo sul piano mentale solo nell'ultimo quarto.
La Libertas ha stupito per concretezza nelle scelte e soprattutto gestione del ritmo-partita. La striscia di vittorie consecutive sale a 4 .
Il prossimo turno prevede la gara casalinga contro il Massa & Cozzile prima della pausa "pasquale" che vedrà i biancorossi impegnati nel Torneo di Rosignano.


UNDER 13

Pall. Lucca - Sant'Anna 20 - 78
(6-24 ; 4-12 ; 8-25 ; 2-17)

Per la Pall. Sant'Anna hanno giocato:
Martinelli, Garzella, D'Arrigo, Fanucchi, Isola, Bartoli, Carannante, Calabrese, Bartolomei, Limaschi, Cortopassi, De Ranieri.
All. Dari

L'en-plein delle formazioni Libertas in questo week-end è completato dalla facile vittoria dell' Under 13 nel derby con la Pall. Lucca .
Sul risultato finale pesa l'anno di differenza tra le due compagini.
Il Sant'Anna conferma tuttavia il suo grande momento di condizione giocando un ottimo basket.
I prossimi due impegni vedranno il team biancorosso impegnato in altrettante sfide difficili, rispettivamente con Montecatini e San Donato.

Serie D: Libertas - Montecatini 78-7129/3/2007
SERIE D

LIBERTAS-MONTECATINI LAB 78-71
(16-9, 43-31, 55-44, 78-71)

ARBITRI: Biancalana di S.Giuliano Terme, Cantini di Livorno

LIBERTAS: Romei 10, Rosellini 4, Vannucci 7, Del Sorbo, Marchi 11, Pucci, Guglielmo 31, Cosimini 5, Piercecchi 10, Sorbi.
All. Suffredini

MONTECATINI: Lami 14, Chiappini, Artoni 4, Rocchi 2, Restaneo 8, Iacopini 15, Bianchi 2, Neri 4, Lavarini 8, Poggio 10.
All. Rastelli

Una matricola che lotta per salvarsi che nell'ultimo mese viaggia a "una media-promozione": vince ancora la Libertas Lucca (4° successo nelle ultime 6 partite) e spera nel passo falso del Jolly Livorno per raggiungerlo in classifica. Recupero che fino a un mese fa sembrava impossibile, coi labronici avanti di 6 lunghezze e con la differenza canestri a loro vantaggio.

Vince, la Libertas, al termine di una partita condotta per tutti e 40 i minuti, contro un Montecatini apparso piuttosto svogliato, ma soprattutto "sfilacciato", aggrappato più a giocate dei singoli che ad un gioco di squadra che gli permettesse di trovare dei buoni tiri.
La partita vede subito i lucchesi avanti (8-0, 16-6): segnano un po' tutti, anche se il vero mattatore è Guglielmo, bravo a sfruttare la sua dinamicità vicino a canestro.
Lucca allunga ancora nel 2° periodo (26-14, 30-16) prima che Montecatini, con un parziale di 5-0, si rifaccia sotto (39-29). Al riposo è +12 (43-31).
Nel 3° periodo Montecatini arriva fino a -7 (45-38), ma ci pensa Romei con 5 punti consecutivi a ristabilire una distanza di sicurezza (55-44).
Nell'ultimo periodo la Libertas gestisce bene il ritorno degli ospiti, che arrivano fino al -5 (59-55), poi però si beccano un tecnico che i padroni sfruttano al massimo, ritornando a +9 (63-54).
Montecatini, con 2 triple di Lami, riapre ancora la partita (71-66), ma è una tripla di Romei a chiudere ogni discorso (76-66).
Mvp indiscusso uno scatenato Guglielmo (31, 20 nei primi 2 periodi), ma ottime prove anche da Marchi e Rosellini.

Serie D: 8^ Giornata Ritorno28/3/2007
LIBERTAS-MONTECATINI LAB

MERCOLEDI ORE 21.15


Turno infrasettimanale casalingo per la Libertas che, dopo la vittoria a Pisa di sabato scorso, è tornata prepotentemente in lotta per la salvezza, che ora dista solo 2 punti (anche se con la terz ultima, Jolly Acli Livorno, la differenza canestri è sfavorevole).
A render visita ai lucchesi è il Montecatini Lab, squadra che occupa l ottava posizione, ma che all'inizio dell anno era partita con propositi di promozione.
Partita quindi difficile, ma non impossibile, per i ragazzi di coach Suffredini, che nell ultimo mese hanno inanellato una serie di 3 vittorie, alternate a sconfitte con le prime della classe ma al termine sempre di partite ben giocate.
Come si dice, vincere fa morale: e al momento, il morale della truppa è alle stelle.
L'infermeria si sta svuotando piano piano, e il buon allenamento di lunedi fa presagire ad un altra grande prestazione.

Serie D: Sporting Pisa - Libertas 64-7227/3/2007
SPORTING PISA- LIBERTAS LUCCA 64-72

LIBERTAS: Marchi 22, Rosellini 5, Vannucci 7, Del Sorbo 8, Piercecchi 8, Guglielmo 13, Angelini 8, Sorbi 2, Silvestri, Pucci.
All Suffredini.

Missione compiuta: l'obiettivo era quello di portare a casa i 2 punti, per tenere accese le possibilità di salvezza. Perdere, infatti, contro l ultima della classe, avrebbe significato dare addio quasi certo alla serie D.
Vince la LIbertas, al termine di una partita non eccelsa dal punto di vista dello spettacolo, ma a questo punto della stagione conta vincere e non giocare bene.
Dopo un primo tempo sornione, con Pisa a condurre quasi sempre nel punteggio, arriva una ripresa in cui i lucchesi sono i padroni assoluti del campo, grazie ad un Marchi incontenibile.
L'ultimo periodo vede i lucchesi in costante vantaggio di 10 punti, che manterranno senza particolari problemi fino alla fine.

Serie D: 7^ Giornata Ritorno24/3/2007
SERIE D

SPORTING PISA-LIBERTAS

Sfida di bassa classifica quella che vede oggi pomeriggio (ore 17.30) la trasferta della Libertas, penultima in classifica, andare a far visita al fanalino di coda Sporting Pisa.
Una vittoria che potrebbe avere poco significato per entrambe le squadre: certo è che se i lucchesi, ancora in corsa per una salvezza molto difficile ma non impossibile, riuscissero a portare a casa i due punti, potrebbero avere qualche speranza in più, confidando nel passo falso di qualche altra squadra.
All andata vinse la Libertas 74-61, ma i pisani condussero per larga parte della partita.
Tra i lucchesi, rientro certo di Piercecchi sotto canestro. Per il resto, tanti acciacchi ma alla fine coach Suffredini avrà l imbarazzo della scelta.

Risultati Settore Giovanile22/3/2007
SETTORE GIOVANILE


UNDER 21

Cus Pisa - Libertas Basket Lucca 54-72
(14-16 11-22 17-17 12-17)

LIBERTAS: Veneziano 6, Angelini 23, Sorbi 11, Petrini 6, Martini 8, Guetti, Santini 14, Mori 4. All. Stefani

Bella vittoria degli under 21 sul parquet del Cus Pisa: vittoria che ha un gusto ancora più dolce se si considera che i lucchesi si sono presentati con soli 8 giocatori, priva infatti di capitan Muzzarelli, Pozzi, Monti, Lana e Pezzullo.
Ma i presenti non hanno fatto rimpiangere le pesanti assenze ed hanno offerto una prestazione tutta cuore.
Lo starting five lucchese, composto da Martini, Sorbi, Santini, Petrini ed Angelini, parte subito con il piede giusto, aggredendo in difesa e punendo gli avversari in contropiede. A tre minuti dalla fine del primo quarto, sul punteggio di 12 a 8 per i lucchesi, Martini si vede fischiare il suo secondo fallo e coach Stefani lo deve richiamare in panchina per Veneziano spostando Sorbi nell'insolita posizione di playmaker. Il quarto termina sul punteggio di 16 a 14 per Lucca.
Nel secondo quarto la difesa lucchese continua a funzionare ed in attacco 2 triple di Sorbi e i canestri di Mori e Santini scavano il primo solco: all'intervallo il punteggio è 25 a 38 per la LIbertas.
Nel terzo periodo la Libertas continua a trovare buone soluzioni offensive con Petrini e con Angelini, mentre in difesa, chiude bene il canestro ma subisce ben 4 triple che tengono i pisani in partita: all aterza sirena è 42-55.
Nell'ultimo quarto Lucca allunga fino a +23 grazie a due triple consecutive di Veneziano. La partita termina 54 a 72.
Solo elogi ai suoi ragazzi da parte di coach Stefani che spera di ripetere la prestazione nelle prossime partite.
In settimana si spera di recuperare gli infortunati.


UNDER 18

La pausa di campionato non ha fatto perdere il vizio del gioco al team biancorosso che ha giocato due ottime amichevoli contro Pescia e Versilia.
La ripartenza prevede la difficile trasferta di Grosseto e a seguire la gara interna con il Massa & Cozzile.
Nel week-end di Pasqua la squadra lucchese giocherà il Memorial Balestri a Rosignano.


UNDER 13

Pall. Sant'Anna - Altopascio 87 - 67
(26-10 ; 13-10 ; 17-20 ; 31-27)

Per la Pall. Sant'Anna hanno giocato:
Martinelli, Garzella, D'Arrigo, Fanucchi, Isola, Bartoli, Carannante, Bernicchi, Bartolomei, Limaschi, Cortopassi, De Ranieri. All. Dari

Esaltante prova dei giovani biancorossi che, nel derby contro Altopascio, sciorinano un basket altamente spettacolare basato su grinta e contropiede.
I lucchesi entrano in campo più determinati degli avversari e, grazie ad un primo quarto di ottimo livello (26-10) mettono già una grossa ipoteca sul successo finale finale.
Ad Altopascio il merito di non mollare mai: nella seconda metà di gara gli ospiti si rifanno sotto fino a -10, ma il Sant'Anna ha confermato il suo ottimo momento fisico respingendo gli assalti avversari grazie ai canestri di D'Arrigo, De Ranieri e Cortopassi.
La squadra lucchese corre in contropiede, difende, lotta a rimbalzo e segna tantissimo portando addirittura 5 giocatori in doppia cifra.
Un buon viatico per i prossimi incontri con Pall. Lucca e Montecatini.

Serie D: Libertas - Piombino 62-8120/3/2007
SERIE D

LIBERTAS-PIOMBINO 62-81
(16-23, 25-46, 43-62, 62-81)

ARBITRI: Trovò di Pistoia, Raccampo di Firenze

LIBERTAS: Romei 6, Rosellini 3, Silvestri 2, Vannucci 14, Del Sorbo 10, Marchi 7, Pucci, Guglielmo 11, Cosimini, Angelini 9. All Suffredini

PIOMBINO: Bartolini 14, Minuti 6, Todeschini 4, Corsini 16, Sanguinetti 9, Marzi 14, Francardi G. 4, Francardi L. 13, Vongher 1, Sonetti. All Tarquini

Era il classico testa-coda: la seconda della classe (Piombino), galvanizzata dal successo della scorsa settimana contro la capolista Us Livorno, contro la penultima (Libertas).
Ed in effetti la differenza in campo tra le due squadre si è vista fin da subito: l'equilibrio dura poco più di 5 minuti, poi gli ospiti iniziano inesorabilmente il loro allungo (+7, 16-23, alla prima sirena) fino al +21 (25-46) dell'intervallo.
La partita sostanzialmente finisce qui: vero che la Libertas, nella seconda metà di gara, ha giocato alla pari con gli avversari (vincendo anzi i parziali con un complessivo 37-35), ma va anche dato atto agli ospiti di aver allentato un po' la presa, senza però permettere mai ai lucchesi, mai domi fino alla fine, di poter sperare di rientrare in partita, visto che il divario non è mai comunque sceso sotto i 15 punti.
Piombino che si dimostra un ottimo collettivo, dove spiccano un positivo Bartolini, che sotto canestro, complice anche l'assenza tra i lucchesi di Piercecchi, ha fatto veramente il bello e il cattivo tempo, e Francardi L., autore di ottimi canestri.
Tra i lucchesi, si salvano Vannucci e Guglielmo, mentre in serata no i 3 playmaker Romei, Rosellini e Silvestri.

Risultati Settore Giovanile14/3/2007
UNDER 21

Libertas Lucca 48 - Pall. Acli Stagno 79
(15-18, 20-39, 32-60, 48-79)

LIBERTAS: Veneziano, Angelini 10, Pozzi 10, Muzzarelli 8, Pezzullo, Sorbi 5, Petrini 5, Martini 10, Guetti, Santini.
All. Stefani

Brutta sconfitta per gli under 21 della Libertas che reggono solo per un quarto alla maggior tecnica ed atleticità dei livornesi: dopo il 15-18 del primo, nei secondi 10 minuti si spenge la luce per i lucchesi che subiscono un parziale di 5 a 21 andando al riposo sotto di 19: 20-39.
Rientrati dagli spogliatoi ci vorrebbe un miracolo per rimettere in sesto la gara ma troppi egoismi in attacco ed una difesa molle permettono a Stagno di allungare ulteriormente: alla terza sirena è 32-60.
Nell'ultimo periodo tutti attendono una reazione dei padroni di casa, che però non arriva. La partita termina cosi 48-79.
Prossimo appuntamento Mercoledì 21 Marzo contro Cus Pisa.


UNDER 18

Libertas Lucca - Pontedera 97 - 90
(28-18; 59-48; 76-64; 97-90)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini 2, Masini 8, Agresti, Sorbi 7, Piochi, Marchi 38, Simonelli 12, Cortopassi 14, Cosimini 10, Casini, Vanni 6.
All.: Dari

La Libertas Lucca conferma il buon momento vincendo la sfida interna contro il Pontedera terzo in classifica e una delle formazioni più forti del girone, al termine diuna gran bella partita, ben giocata bene entrambe le squadre, come testimoniano il punteggio finale e i parziali.
I lucchesi hanno sempre gestito l'incontro toccando già nel primo perido 12 punti di vantaggio, trascinati da un incontenibile Marchi.
Nel secondo quarto i problemi di falli dei lunghi condizionano la gara dei lucchesi: gli ospiti ne approfittano: all'invervallo la LIbertas conduce di una sola lunghezza (49-48).
La ripresa vede la Libertas riprendere in mano la gara grazie a Sorbi e Cortopassi (84-69) prima dell'ultimo assalto pontederese respinto dai canestri di Vanni e Cosimini.
La Libertas apre così la striscia di vittorie più lunga della sua stagione e si approccia alla pausa in buona salute.
Alla ripresa del campionato sarà di scena sul difficile campo di Grosseto.


UNDER 13

La pausa di campionato ha dato modo alla Pall. Sant’Anna di giocare amichevoli importanti contro la Sestese e il Cgc Viareggio in prospettiva del ritorno in campionato che avverrà Sabato 17 alle ore 18 presso la palestra Matteotti dove a far visita ai biancorossi sarà l’Altopascio.

Serie D: Orbetello - Libertas 69-7212/3/2007
SERIE D

COSTA D ARGENTO ORBETELLO-LIBERTAS 69-72
(17-18, 32-31, 45-47, 69-72)

ARBITRI: Trovò di Pistoia, Tortora di Pisa

LIBERTAS: Romei 10, Rosellini 3, Angelini, Vannucci 12, Del Sorbo 4, Marchi 2, Silvestri, Cosimini 11, Piercecchi 14, Guglielmo 16.
ALL.Suffredini

ORBETELLO: Chegia, Matteucci 13, Lubrano 2, Bosco 4, Tarchi 11, Balestri 11, Porti 18, Bertaggia, Saladini 6.

Seconda vittoria consecutiva per la LIbertas, che coglie un importante successo ad Orbetello: una vittoria che però viene vanificata dalla vittoria del Jolly Livorno, terz'ultima della classe, e che lascia cosi ancora a 4 punti di distanza la zona-salvezza per i lucchesi.
Una vittoria comunque importante, per la classifica e per il morale.
La squadra da un mese a questa parte sta giocando un ottimo basket e i risultati stanno iniziando ad arrivare.
La partita vede un sostanziale equilibrio per tutto l'arco dei 40 minuti.
La Libertas compie l'errore di adeguarsi al ritmo basso degli avversari. Infatti, quando i lucchesi premono un po' sull'acceleratore, arrivano dei break favorevoli, anche se il vantaggio non va mai oltre i 5-6 punti.
La svolta arriva cosi solo nell'ultimo periodo: la Libertas dopo soli 2 minuti è già in bonus, e gli avversari segneranno ben 12 dei 24 punti del periodo dalla lunetta. Ma anche Orbetello raggiunge presto il bonus, ma soprattutto comincia ad avere problemi di falli negli uomini più pericolosi.
La partita sostanzialmente si decide quindi dalla lunetta: è più brava e precisa Lucca, che porta cosi a casa i due punti.
Coach Suffredini ha parole di elogio per tutti, anche se la palma del migliore spetta al baby Cosimini (classe '90), punti e minuti importanti per lui. Bene anche Piercecchi e Vannucci.
Domenica prossima, la Libertas ospiterà Piombino, seconda della classe e fresca di vittoria sulla capolista Us Livorno.

Serie D: 7^ Giornata Ritorno9/3/2007
SERIE D

A.S COSTA D ARGENTO ORBETELLO - LIBERTAS BASKET LUCCA
SABATO 10 MARZO ORE 18.00

Trasferta sulla carta non impossibile per la Libertas, che va a far visita all'Orbetello, squadra che si trova nel gruppone delle quart ultime a 16 punti, a 8 di distanza dai lucchesi.
Libertas che viene dalla bella vittoria interna di domenica scorsa contro Ghezzano, che rilancia in classifica i lucchesi, ora a soli 4 punti dalla zona-salvezza. Una vittoria che ha soprattutto portato morale alla squadra, che da un mese a questa parte sta giocando un bel basket, ottenendo però meno di quanto meritasse.
Circa, il roster, coach Suffredini ormai convive con l emergenza, anche se non dovrebbero esserci ulteriori defezioni rispetto a quella, ormai, di Stefani, fermo da Natale.

Risultati Settore Giovanile6/3/2007
SETTORE GIOVANILE

Una vittoria ed una sconfitta: bella l'affermazione degli under 18 a Livorno, mentre escono sconfitti a testa alta gli under13 a Carrara. Giocheranno venerdi invece gli under21.


UNDER 18

Meloria Livorno - Libertas Lucca 65 - 84
(11-32 ; 27-52; 48-69, 65-84)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini, Masini 8, Sorbi 4, Piochi 3, Marchi 24, Simonelli 29, Cortopassi 2, Cosimini 10, Casini 2, Vanni 2.
All.: Dari

Autorevole vittoria degli under 19 sul campo del Meloria Livorno.
Partono forte i lucchesi, grazie a percentuali di tiro altissime e ad un buon gioco di squadra: già al 10° è +21 (11-32 al 10°), vantaggio che aumenta all'invervallo (27-52).
Nella ripresa il team lucchese ha controllato la situazione agevolmente respingendo il tentativo di ritorno dei padroni di casa comunque volitivi nonostante il passivo.
Prossimo impegno Domenica 11 Marzo alle ore 11 al PalaMatteotti contro Pontedera.


UNDER 13

Cmb Carrara - Pall. Sant'Anna 58 - 47
(15-14; 34-26, 45-43; 58-47)

Per la Pall. Sant'Anna hanno giocato:
Martinelli, Garzella, D'Arrigo, Fanucchi, Isola, Bartoli, Carannante, Bernicchi, Limaschi, Cortopassi, De Ranieri.
All. Dari

Ottima gara degli under 13 sul campo del Cmb Carrara, una delle squadre più forti del girone.
I biancorossi, trascinati da un ottimo De Ranieri, non hanno mai mollato, cedendo solo nell'ultimo periodo, dove pagano il fatto di aver realizzato solo 4 punti.
La formazione lucchese ha dimostrato comunque di essere in salute nonostante la lunga pausa di campionato.
Prossima sfida: derby con l'Altopascio, sabato 17 Marzo alle ore 18.

Serie D: Quarta Vittoria Stagionale6/3/2007
LIBERTAS-GHEZZANO 92-73

Soddisfazione in casa biancorossa per l ottima prova offerta contro Ghezzano, che riaccende cosi le possibilità di una salvezza che fino alla scorsa settimana sembrava quasi impossibile.
I lucchesi giocano un ottima pallacanestro, intensa, e con una difesa aggressiva per tutto l arco dei 40 minuti.
Se in attacco sono Guglielmo e Romei a fare la differenza, la palma del migliore va a Rosellini, vera mente della squadra: una partita tutto fosforo, fa giocare la squadra, lancia in contropiede.
Ed in difesa da citare la superba prova di Del Sorbo, che lotta sotto canestro contro avversari cui rendeva cm e Kg.
Ma la nota positiva della serata viene ancora una volta dall impatto degli under: Marchi, Cosimini e Angelini vengono buttati nella mischia nei momenti decisivi e non tradiscono le attese.

Serie D: Libertas - Ghezzano 92-734/3/2007
SERIE D

LIBERTAS-GHEZZANO 92-73
(27-17, 48-37, 71-52, 92-73)

ARBITRI: Cantini di Livorno, Rosi di Porto S. Stefano

LIBERTAS: Vannucci 1, Del Sorbo 10, Marchi 6, Piercecchi 13, Rosellini 6, Silvestri 4, Guglielmo 23, Angelini 4, Cosimini 3, Romei 22. All Suffredini

GHEZZANO: Casella 3, Lorenzi 2, Fiorindi 19, Cerri 11, Barghigiani 6, Franceschini 7, Manetti 11, Leoncini 3, Scorrano 11, Lazzeri. All Quilici

Vincere, per continuare a sperare: questo era l obiettivo della Libertas, per provare a raggiungere quella salvezza che prima della gara con Ghezzano era distante ben 6 punti.
Vince, e convince, la squadra lucchese, che strapazza un Ghezzano troppo nervoso per poter sperare di vincere alla Matteotti.
L'inizio è di marca ospite (1-7), poi i lucchesi piazzano un parziale di 12-0 (13-7), grazie a 5 punti di Marchi. Sono poi 4 punti consecutivi prima di Guglielmo e poi di Piercecchi a dare il +11(21-10).
Ghezzano risponde con un parziale di 4-0 (22-15), ma una tripla dall'angolo di Guglielmo manda le squadre al primo riposo sul 27-17.
Il secondo periodo è più equilibrato, e il divario tra le due squadre non muta.
All'allungo lucchese (+15, 38-23) segue la risposta di Ghezzano (41-32).
Ghezzano si affida al tiro dalla distanza, con alterna fortuna, in difesa la Libertas chiude bene, grazie anche a Romei che subisce 2 sfondamenti consecutivi.
Al riposo è 48-37 Libertas.
Al ritorno dagli spogliatoi la svolta: la LIbertas allunga subito (57-41) e il divario aumenta minuto dopo minuto (60-41, 68-43).
A 23" dalla fine viene espulso il pisano Leoncini, che rifila un calcio a Vannucci a terra.
Grazie ai liberi susseguenti la LIbertas chiude il 3° periodo sul + 21 (71-50).
Nell'ultimo periodo la Libertas gestisce senza particolari problemi, ringraziando anche Ghezzano che perde completamente la testa: seconda espulsione ed altri due tecnici.
Finisce 92-73 e la Libertas coglie il quarto successo stagionale.

Serie D: 6^ Giornata Ritorno2/3/2007
SERIE D

LIBERTAS-GHEZZANO
DOMENICA 4/3 ORE 18.30

Turno casalingo sulla carta abbordabile per i ragazzi di coach Suffredini, che domenica ospitano il Ghezzano, che naviga nelle zone basse della classifica, anche se ha 8 punti in classifica più dei lucchesi.
Dopo aver buttato una partita già vinta la settimana scorsa a Chiesina, i lucchesi sono decisi a riscattarsi prontamente.
Vero che la salvezza è distante 6 punti, ma ci sono ancora 10 partite da giocare e finchè la matematica non li condannerà, i biancorossi faranno di tutto per raggiungere una salvezza difficile ma non impossibile.
Circa il roster, l emergenza è ormai una consuetudine: out certo Stefani, solo all ultimo si saprà se recupera Vannucci, infortunatosi la scorsa settimana alla caviglia.