Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Febbraio 2011

Serie D: Libertas - Chiesina 89-7616/2/2011
Libertas Lucca – Chiesina Basket 89-76

LIBERTAS: Rodriguez 9, Stefani 19, Lorenzi 21, Guglielmo 8, Del Debbio 4, Fioravanti 16, Del Sorbo, Cortopassi 6, Pardini 8, Mattei. All. Giuntoli

CHIESINA: Bagnoli 13, Santini 4, Salani 4, Boldrini 3, Biagi 3, Ormeni 6, Antonini 2, Puccinelli 14, Giannecchini 4, N’Dyae 22. All. Lotti

ARBITRI: Mangini di Capannoli (Pi) e Panicucci di Ponsacco (Pi)

NOTE: parziali 25-15, 38-35, 64-56

Quarto successo consecutivo per la Libertas che ribalta la differenza canestri e continua ad avvicinarsi alla zona play-off.. Ottimo primo quarto dei biancorossi con Rodriguez e Stefani a condurre in contropiede, poi arriva il recupero degli ospiti che rientrano fino a -3 grazie a un ottimo Bagnoli. L’incontro però si decide subito dopo l’intervallo con gli ospiti che tentano di operare il riaggancio e i lucchesi che riescono a tenere l’urto grazie a una grande difesa e a buone giocate in transizione. Così i protagonisti diventano Fioravanti e Lorenzi, con Guglielmo bravo a contenere N’Dyae in difesa e l’ottimo Pardini (classe ’91) che tiene il campo con personalità.

Alessandro Petrini

Serie D: Quarrata - Libertas 86-978/2/2011
Quarrata-Libertas 86-97

(parziali 14-21, 38-30, 65-56, 81-81).

Libertas: Del Sorbo 3, Del Debbio 21, Guglielmo 18, Lorenzi 12, Miloslajevic 10, Fioravanti 25, Rodriguez 8, Pardini, Cortopassi 2, Tovani ne.

LUCCA. Il supplementare sorride alla Libertas che a Quarrata recupera dal -17, impatta a fine del 4º quarto, va all'overtime, dove dimostra di averne di più e vince ribaltando anche la differenza canestri. E' stata una partita dall'andamento alterno: ottimo avvio della Libertas che poi molla in difesa e si fa schiacciare, finendo sotto di 17 nel 3º quarto. A quel punto la zona press di coach Giuntoli paga e inizia il recupero che porta al successo.

Serie D: Libertas - Meloria 88-792/2/2011
LIBERTAS: 88 - MELORIA: 79

LIBERTAS: Milosavljevic 13, Stefani 4, Lorenzi 10, Del Debbio 15, Fioravanti 26, Guglielmo 10, Rodriguez 6, Tovani, Mattei ne, Pardini 6. All. Giuntoli.

MELORIA: Dal Canto 14, Bonistalli, Bonciani, Cinini 3, Nannipieri 13, Vortici 9, Luino 13, Guidotti 8, Melosi 11, Mula 6. All. Martini.

ARBITRI: Salvo e Benedetto di Pisa.

NOTE: parziali 26-9, 50-32, 65-48.

LUCCA. Pesano come due macigni i punti conquistati dalla Libertas (serie D) nello scontro diretto contro la Meloria. Peccato solo per la differenza canestri, con il -17 dell'andata che è sembrato possibile da ribaltare fino ai primi minuti dell'ultimo quarto mentre poi nel finale gli ospiti sono riusciti a riavvicinarsi limitando i danni. Nella sostanza però rimane una bella gara giocata dai biancorossi che sono partiti benissimo imponendo ritmi alti accompagnati da una difesa asfissiante. Così addirittura il +18 dell'intervallo sembra stare stretto ai padroni di casa che poi però non riescono più a premere sull'acceleratore e devono fare i conti con il ritorno degli avversari che si affidano alla zona e al press a tutto campo per limitare i danni. Per la Libertas rimane comunque una prova convincente del collettivo con un ottimo Fioravanti in fase realizzativa, cinque giocatori in doppia cifra e una buona prestazione del giovane Pardini.