Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Febbraio 2007

Risultati Settore Giovanile28/2/2007
SETTORE GIOVANILE

Una vittoria e una sconfitta: questo il bilancio settimanale delle giovanili Libertas. Gli under 21 cadono nel derby contro Viareggio, complici percentuali di tiro disastrose, mentre gli under 18 hanno vita facile contro il fanalino di coda S.Miniato


UNDER21

Mac Design Viareggio - Libertas Basket Lucca 68 - 58
(20-15, 31-24, 46-41, 68-58)

LIBERTAS: Angelini 13, Muzzarelli 13, Monti 4, Petrini, Martini 4, Pozzi 9, Lana, Sorbi 3, Santini 3, Veneziano 9, Pezzullo, Mori. All. Stefani

Perdono gli under 21 che pagano, nonostante una buona gara, percentuali di tiro imbarazzanti (32,8 %).
Il primo periodo si gioca a buoni ritmi: dopo 4 minuti però Angelini e Monti hanno già problemi di falli. Un paio di dormite difensive permettono a Viareggio di allungare fino a 20 a 15.
Nel secondo quarto i giocatori lucchesi stringono le maglie difensive ma, pur andando molto bene in contropiede, sbagliano anche le più facili conclusioni ed il periodo termina sul punteggio di 31 a 24 per Viareggio.
Nella ripresa i lucchesi sprecano ancora molto: alla terza sirena Viareggio conduce ancora 46-41. Nell'ultimo periodo vano il tentativo dei lucchesi di recuperare.
Prossimo impegno: Venerdì 9 Marzo ore 19.00 sul parquet di casa contro l'Acli Stagno.


UNDER 18

Libertas Lucca - San Miniato 81 - 35
(21-11 ; 39-18, 64-32)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini 2, Masini 9, Agresti 2, Sorbi 2, Piochi 1, Marchi 23, Simonelli 20, Cortopassi 4, Cosimini 9, Casini 4, Vanni 5. All.: Dari

Vittoria facile per la Libertas Lucca sul fanalino di coda San Miniato al termine di una gara il cui risultato non è mai stato messo in discussione in virtù della differenza abbastanza netta tra le due formazioni.
Il punteggio si è progressivamente dilatato con il passare dei minuti.
Prossimo impegno Sabato 3 Marzo alle ore 21,15 a Livorno contro il Meloria Basket.

Serie D: Chiesina - Libertas 72-6926/2/2007
SERIE D

CHIESINA-LIBERTAS 72-69
(17-14, 42-37, 54-55, 72-69)

ARBITRI: Martinelli di Carrara, Solfanelli di Livorno

LIBERTAS: Rosellini 8, Granucci 5, Del Sorbo 8, Masini, Piercecchi 11, Guglielmo 15, Romei 17, Silvestri 4, Cosimini, Angelini. All Suffredini

CHIESINA: Niccolai 5, Moroni 6, Giusfredi 12, Ruzzante 1, Galigani 8, Pierini, Grassi 7, Ndiaye 15, Bertelli 7, Ligabue 7. All Damiani

Come perdere una partita già vinta e dominata per oltre 39 minuti e mezzo: questa la sintesi della sciagurata sconfitta della Libertas a Chiesina, contro la seconda forza del campionato e da tutti considerata la più seria candidata alla promozione di C2.
I lucchesi dominano a larghi tratti: solo nel primo tempo Chiesina regge e conduce, anche se di stretta misura. Al riposo è 42-37 per i padroni di casa. Ma nel secondo tempo i lucchesi prendono in mano le redini del gioco, riuscendo nell intento di non permettere a Chiesina di giocare la propria pallacanestro.
Ma negli ultimi 2 minuti i lucchesi perdono la testa e, di conseguenza, la partita: succede di tutto.
Rosellini, sul 66-69 per la Libertas, perde una banale palla a centrocampo, e nel tentativo di recuperare, commette fallo sull'avversario lanciato a canestro: Galigani segna e subisce fallo. Realizza anche il tiro libero aggiuntivo (69-69).
Mancano 29" e la LIbertas può gestire l'ultimo possesso: Piercecchi, imbeccato sotto canestro da solo, sbaglia il più facile dei canestri in modo clamoroso.
Dall'altra parte altra ingenuità difensiva che permette a Ndiaye un altro gioco da 3 punti (canestro+fallo): 72-69 per Chiesina.
Mancano 5", Suffredini chiama time-out per disegnare l'ultimo tiro per il pareggio: rimessa da centrocampo, ma è ancora Piercecchi a perdere palla palleggiandosi sui piedi.
E la Libertas getta al vento una clamorosa opportunità.
Prossimo impegno domenica 4 marzo in casa contro Ghezzano.

Risultati Settore Giovanile24/2/2007
SETTORE GIOVANILE Due vittorie ed una sconfitta: questo il bilancio delle giovanili LIbertas. Nella prima giornata della seconda fase, bella vittoria dell'under 21 contro il Cus Pisa, mentre esaltante il successo interno dell'under 13 contro l Audax Carrara. Sconfitta interna, invece, per gli under 18 open


UNDER 21

Libertas Basket Lucca Cus Pisa 65-54
(10-12, 37-23, 47-40, 65-54)

LIBERTAS: Angelini 18, Monti 23, Sorbi 4, Petrini, Martini, Pozzi 17, Santini 3, Veneziano, Lana, Mori, Pezzullo. All. Stefani

Inizia con una vittoria la seconda fase del campionato under 21 per i giovani del Cefa Libertas.
Lo starting five vede Martini, Monti, Sorbi, Angelini e Petrini, ma per i lucchesi è il solo Monti a segnare. Il quarto termina sul 10 a 12 per il Cus.
Nel secondo periodo i lucchesi, grazie ad una difesa aggressiva ed ai recuperi di Santini, Pozzi ed Angelini, ribaltano in pochi minuti il risultato e vanno al riposo sul 37 a 23.
Terzo quarto sulla falsariga del primo: Pisa ne approfitta e rientra fino a -7. (47-40).
Dopo tre minuti dell'ultimo periodo i pisani si avvicinano a -3, ma la reazione d'orgoglio lucchese li rispedisce in poco tempo a -11 e la partita termina sul 65 a 54.
Prossimo impegno Lunedì 26 alle ore 21.00 a Viareggio per il derby contro il Mac Design.


UNDER18 OPEN

Libertas Lucca - Pescia 53 - 74
(12-18; 28-34, 47-60, 53-74)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini, Masini, Agresti, Sorbi 3, Piochi, Marchi 7, Simonelli 10, Cortopassi 15, Cosimini 13, Casini 2, Vanni 3. All.: Dari

Momento difficile per gli Under 18 della Libertas, che vengono battuti in casa dal Pescia con il peggior passivo della stagione.
I lucchesi reggono solo metà partita (28-34): nella ripresa Pescia dilaga senza lasciare scampo ai padroni di casa. La Libertas paga a caro prezzo i problemi fisici di troppi giocatori, perdendo nettamente sul piano atletico il controntro con gli avversari.
A questo punto, l'obiettivo in casa lucchese sarà ritrovare l'intero organico e riportarlo "in salute" per poter affrontare l'ultima parte della stagione con qualche certezza in più.
Prossimo impegno Domenica mattina alle ore 11 al PalaMatteotti contro il San Miniato.


UNDER 13

Pall. Sant'Anna - Audax Carrara 48 - 45
(15-11, 22-23; 38-39; 48-45)

Sant'Anna: Martinelli, Garzella, D'Arrigo, Fanucchi, Isola, Bartoli, Calabrese, Bernicchi, Limaschi, Cortopassi, De Ranieri. All. Dari

Bella vittoria degli under 13, targati Pall. Sant'Anna, sul forte Audax Carrara al termine di una avvincente partita.
Ottima pallacanestro, basata su una buona difesa e un gran contropiede: queste le armi vincenti dei lucchesi.
Partita sempre equilibrata, solo negli ultimi 2 minuti il break decisivo dei lucchesi, che hanno mostrato una grandissima determinazione e una voglia di vincere davvero fuori del comune.
Alla grande prova collettiva, si aggiungono le eccellenti prestazioni di Andrea Bartoli, autentico trascinatore, e Cortopassi.

Questo fine settimana il campionato è fermo per il Trofeo delle Province che si svolge a San Vincenzo.
Tre giocatori convocati per la Pall. Sant'Anna nell'organico della rappresentativa lucchese: Michele De Ranieri, Marco Garzella e Francesco D'Arrigo oltre ovviamente a Davide Stefani che sarà "la guida" della rappresentativa , un importante riconoscimento per il giovane coach (che, ricordiamolo, allena gli Under 21 della Libertas) e per il settore tecnico biancorosso.
Al rientro la Pall. Sant'Anna è attesa dalla trasferta di Carrara contro il Cmb.

Serie D: Libertas-Jolly Livorno 58-6618/2/2007
SERIE D: 4^GIORNATA DI RITORNO

LIBERTAS-JOLLY ACLI LIVORNO 58-66
(13-12, 26-28, 38-39, 58-66)

ARBITRI: Bianconcini di Sesto, Nucci di Pistoia

LIBERTAS: Romei 12, Silvestri, Marchi 6, Guglielmo 16, Piercecchi 12, Angelini, Cosimini 2, Rosellini 2, Granucci, Del Sorbo 8.
All Suffredini

JOLLY: Berti 13, Santarsiero 10, Marino 10, Benini 7, Ferretti 7, Marella, Piccioli, Panattoni, Demi 2, Agostinelli 11.
All Agretti

Era la sfida-salvezza, quella da vincere a tutti i costi: ed invece la Libertas cade malamente anche contro il Jolly Livorno, ed ora i lucchesi sono al penultimo posto, con la salvezza a 4 punti di distanza, ma con lo scontro diretto con la terz ultima (il jolly appunto) sfavorevole.
Inutile appellarsi agli assenti o alle precarie condizioni fisiche di chi c'era: chi c'era, ha assistito ad una partita piuttosto brutta, molto fallosa (ma non cattiva), con i direttori di gara veramente molto fiscali. E quindi ne è uscita una gara molto spezzettata, equilibrata per oltre 30 minuti.
Solo nel 3° periodo il 1° allungo ospite (29-34), subito tamponato da Guglielmo (36-37).
Nell'ultimo periodo subito una tripla per parte (38-44, 41-44), poi inizia inesorabile l'allungo di Livorno. La Libertas si aggrappa a Guglielmo, ma non basta.
Troppi errori in attacco e qualche dormita in difesa poi non permettono mai di rientrare.
Un antisportivo su Guglielmo sembra riaccendere i lucchesi (53-58) ma è solo un fuoco di paglia.
E i lucchesi si leccano le ferite.

Serie D: 4^ Giornata Ritorno18/2/2007
SERIE D:
4^ GIORNATA, GIRONE DI RITORNO

LIBERTAS LUCCA - JOLLY ACLI LIVORNO

Quarta di ritorno e la Libertas Lucca, oggi, alle 18.30, alla palestra «Matteotti», riceve la visita del G.S. Jolly Acli Livorno, formazione ostica anche fuori casa.
L'impegno della squadra di Suffredini non è dei migliori, anche se avrà dalla sua il calore del pubblico: la formazione labronica intende togliersi dai bassifondi della classifica (occupa la terz'ultima posizione), vantando solo due lunghezze di vantaggio sulla Libertas che, in questo match, vede l'opportunità di un riaggancio.
I labronici hanno ancora il dente avvelenato, in quanto, all'andata, i lucchesi si imposero 75-74 e questa sconfitta, per di più davanti al loro pubblico, brucia ancora.
Purtroppo, in casa lucchese, non è che le cose vadano per il meglio: il coach Suffredini deve fare i conti con vari infortuni, Stefani e Lelii non sembrano aver recuperato e, al momento, non si sa se Marchi potrà giocare per un dolore alla caviglia.
Sono tre pedine molto importanti la cui assenza potrebbe farsi sentire oltre il previsto.

Serie D: Massa&Cozzile-Libertas 73-5513/2/2007
SERIE D: 3^GIORNATA DI RITORNO

MASSA E COZZILE - LIBERTAS BASKET LUCCA 73-55
(19 - 8; 24 - 37; 42 - 50; 55 - 73)

Libertas: Angelini 4, Romei 20, Vannucci 3, Rosellini 3, Del Sorbo 4, Masini, Pucci 5, Silvestri 3, Cosimini 8, Piercecchi 5.
AlI.: Suffredini.

Sconfitta pesante nel punteggio, ma non altrettanto nella sostanza per una Libertas che, sul parquet di una delle grandi del campionato, lotta alla pari per almeno due quarti.
Peccato, però, che nel primo i ragazzi di Suffredini, con un atteggiamento un po' troppo molle, come ammesso dallo stesso tecnico, subiscano subito un sensibile svantaggio.
Nel secondo periodo, però, la Libertas ricostruisce il proprio gioco e mette sul parquet il suo animo di squadra lottatrice e riesce a ricucire quasi completamente lo strappo, rientrando fino a -4, salvo, poi, crollare nuovamente negli ultimi 2' e chiudere all'intervallo sotto di 13.
Nella ripresa si ripete il siparietto, con Lucca che si riporta sotto nel terzo quarto fino a -2 e, poi, viene definitivamente staccata ad inizio dell'ultimo periodo.
La classifica continua a latitare, ma la voglia di reazione e le capacità ci sono.

Fonte: La Nazione

Serie D: Libertas - Sport Pisa 76-608/2/2007
SERIE D: 2^ GIORNATA DI RITORNO

LIBERTAS BASKET LUCCA - SPORT PISA 76-60

Libertas: Romei 17, Rosellini 6, Cosimini, Vannucci 26, Del Sorbo 8, Masini 4, Silvestri, Guglielmo 9, Piercecchi 6, Angelini.
AlI. Suffredini.

Con una grande prova di orgoglio, come del resto aveva richiesto il tecnico Suffredini, nell'anticipo della serie «D» maschile, la Libertas ha respinto gli attacchi di uno Sport Pisa approdato a Lucca deciso a bissare il netto successo dell'andata.
I sedici punti di vantaggio con i quali la Libertas ha chiuso il match non devono trarre in inganno: non è stato, come del resto si prevedeva, un incontro facile; il vantaggio, infatti, è maturato solo nell'ultimo minuto e mezzo, quando gli ospiti, sotto la pressione dei lucchesi, hanno accusato la fatica, è stato un match dal ritmo elevato: di energie se ne sono consumate da entrambe le parti; pertanto si sono arresi, ammainando bandiera bianca. Ma sino a quel momento i pisani avevano ribadito punto su punto.
L'incontro, infatti, era andato avanti a fasi alterne: in vantaggio ora la Libertas, poi il recupero ed il sorpasso dello Sport Pisa, con l'esito finale alquanto incerto. Poi lo sprint finale ed il successo lucchese. Fonte: La Nazione

Risultati Settore Giovanile7/2/2007
Il bilancio delle giovanili della Libertas è di una vittoria e due sconfitte: di prestigio il successo degli under 18 contro la capolista Cmb Carrara, mentre lottano ed escono a testa alta gli under 13 contro il quotato Pescia e gli under 21 contro il Green Team Pistoia.


UNDER21

Green Team Pistoia - Libertas Basket Lucca 66-63
(20-11, 36-27, 50-42, 66-63)

Veneziano 4, Lana 4, Manetti, Angelini 9, Pozzi 12, Muzzarelli 6, Monti 16, Sorbi 5, Petrini, Martini 2, Santini 4, Mori 2. All. Stefani

Termina con una sconfitta la prima fase del campionato under 21 regionale per il Cefa Libertas.
Un inizio troppo blando permette a Pistoia di allungare già nel primo periodo: 20-11.
Nel secondo quarto Lucca registra la difesa ma va al riposo ancora sotto di 9 (36-27).
Il terzo periodo è equilibrato, la Libertas comincia ad aver problemi di falli ed amplia le rotazioni.
Nell'ultimo quarto inizia la riscossa biancorossa: i lucchesi, pur penalizzati da molti fischi sfavorevoli, riescono a recuperare punto su punto fino al pareggio che avviene a circa 3 minuti dalla fine. Una tripla di Pozzi a 1'50 dal termine sigla il più tre (58-61), ma, da questo momento in poi, gli arbitri si rendono protagonisti fischiando fallo su ogni azione difensiva dei lucchesi, invertendo una rimessa ed attribuendo un dubbio fallo in attacco su una penetrazione di Angelini ed un blocco irregolare di Petrini.
Risultato: parziale di 8 a 2 per Pistoia e partita persa.
Adesso un turno di riposo prima dell'inizio della seconda fase.


UNDER 18

Libertas Lucca – Cmb Carrara 76 - 60
(15-11 ; 33-28; 52-47; 76-60)

Libertas Lucca: Stefanini, Masini 19, Agresti, Sorbi, Gambini, Simonelli 19, Cortopassi 20, Cosimini 6, Pardini, Casini 2, Vanni 10, Bianchi. All.: Dari

Bellissima vittoria della Libertas Basket Lucca nella prima giornata di ritorno del campionato Under 18 Open sulla capolista Cmb Carrara.
Il team allenato da Stefano Dari ha sovvertito ogni pronostico (viste anche le pesanti assenze in casa lucchese) e, pur con rotazioni limitate, ha fatto sua la posta in palio giocando una grande partita sul piano tattico.
Dopo una prima metà gara in totale equilibrio, i lucchesi hanno progressivamente preso il largo nella ripresa toccando il massimo vantaggio di 16 punti sulla sirena.
In grande evidenza la coppia di lunghi Masini-Cortopassi, finalmente utilizzati insieme per quasi tutto l’incontro, oltre a Simonelli e ad un positivo Vanni, anche se coach Dari elogia la prova del collettivo.


UNDER 13

Pall. Sant’Anna – Pescia 50 – 71
(15-17, 27-32, 41-46, 50-71)

Pall. S. Anna: Martinelli, Garzella, D’Arrigo, Bartoli, Calabrese, Carannante, Bernicchi, Limaschi, Cortopassi, De Ranieri, Andreoni, Bertelli. All. Dari

Niente da fare per la Pall. Sant ’Anna contro il forte Pescia. La squadra lucchese ha giocato per tre quarti alla pari contro una delle formazioni accreditate per il passaggio del turno, come testimoniano i parziali dei quarti di gioco.
Alla penultima sirena i biancorossi erano sotto i 5 punti ( 41-46 ) ma negli ultimi 8 minuti sono completamente hanno pagato a caro prezzo lo sforzo di essere rimasti in partita fino ad allora.
L’ultima partita del girone di andata vedrà i biancorossi impegnati nel prossimo week-end in casa contro il Massa. Arbitro: Natucci di Lucca

Risultati Settore Giovanile1/2/2007
RISULTATI SETTORE GIOVANILE

Una vittoria e due sconfitte: questo il magro bottino del fine settimana delle giovanili Libertas: a cogliere il successo sono solo gli under 21, mentre gli under 18 cedono nella stracittadina contro la Pall.Lucca subendo il canestro decisivo a 2" dal termine.


UNDER 21

Libertas Lucca - Versilia Basket 92-58
(28-8, 41-27, 66-39, 92-58)

Angelini 10, Muzzarelli 21, Monti 23, Petrini 8, Martini 2, Veneziano 8, Mori 4, Lana 2, Santini 7, Sorbi 5, Manetti 2, Pozzi ne. All. Stefani

Quarta vittoria nel campionato under 21 regionale per il Cefa Libertas. La squadra di Stefani si è imposta per 92 a 58 contro un modesto Versilia Basket che si è presentato a Castelnuovo con solo 5 giocatori.
I lucchesi spingono subito sull'acceleratore imprimendo alla gara il proprio ritmo e, grazie ai canestri di Monti, Veneziano e Muzzarelli, alla prima sirena sono già in vantaggio di 20 lunghezze: 28-8.
Nel secondo periodo spazio a tutti, ma si concede troppo agli avversari, che si rifanno sotto.
Al riposo è 41-27 per la Libertas.
La ripresa è sostanzialmente pura accademia, anche se viene lasciato troppa libertà agli avversari.
Prossimo impegno: Martedì 6 Febbraio alle 20.30 a Pistoia.


UNDER18 OPEN

Libertas Lucca - Pall. Lucca 65 - 67
(13-20 ; 21-22 ; 12-16 ; 19-9)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini, Masini 6 Agresti 4, Piochi, Sorbi 2, Marchi 12, Simonelli 18, Cortopassi 16, Cosimini 3, Casini 2, Vanni 2. All.: Dari

Pall. Lucca : Burrelli, Bertini, Puccetti 14 , Franchi 1, Genovali, Lazzerini, Peretti 6, Terigi, Burichetti, Tozzini 15. All.: Tonti

Arbitri: Tranchida e Biancalana di Pisa

Ennesima sconfitta al fotofinish per i ragazzi di Dari. Stavolta si è trattato del derby con la Pall. Lucca, che ha visto la Libertas rincorrere sempre gli avversari.
Sotto di 15 all'inizio dell'ultimo quarto, grazie alla difesa a zona e ad una reazione di orgoglio, i ragazzi del Sant'Anna sono riusciti a recuperare l'intero margine e ad impattare a 14 secondi dal termine con un canestro di Cortopassi (65-65) prima di subire i due punti decisivi ad opera di Genovali a 2 secondi dalla sirena. Al di là della sfortuna, coach Dari lamenta anche il fatto che i suoi non si sono espressi al loro livello standard.
Il prossimo turno sarà il primo del girone di ritorno e vedrà i biancorossi impegnati sul proprio campo, sabato pomeriggio contro il Cmb Carrara alle ore 18.


UNDER16 REGIONALE

RB Montecatini - Libertas Lucca 67 - 49
(19-9, 36-27, 53-37, 67-49)

Tenucci, Giometti 3 , De Santi 1, Mattei 1, Carmignani 1, Pierattelli, Di Vita 10, Della Nina 21, Vannucci, Ramacciotti, Pardini 12. All. Cecchini

Perdono gli Under 16 al PalaTerme di Montecatini allenati, per l'occasione, da Cecchini.
Dopo un primo periodo disastroso, nel secondo si scatena Della Nina che in contropiede tiene a galla i suoi. Terzo quarto sulla falsa riga del primo: la difesa concede un po'troppo ai rossoblù ed in attacco si fatica a trovare la via del canestro. Alla terza sirena il divario tra le due squadre è di 16 punti.
Ultimo periodo che non offre particolari emozioni con i lucchesi che provano, senza riuscirci, a recuperare le distanza.
La partita termina sul 67-49.
Di positivo resta il fatto di aver giocato alla pari per 2 quarti contro la terza forza del campionato.