Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Dicembre 2014

Serie D: Cus Pisa-Libertas Lucca 47-6021/12/2014
Cus Pisa-Libertas Lucca 47-60

CUS PISA: Romano, Mariotti 5, Manetti 4, Benedetti 2, Turchi 4, Llacka 7, Balestrieri 2, Vanacore 5, Minuti 4, Malvone 14. All. Forti

LIBERTAS LUCCA: Romei 9, Del Sorbo, Angelini 10, Mattei 6, Lorenzi 15, Poli 4, Genovali 5, Morello 11, Merciadri ne, Sodini ne. All. Romani

ARBITRI: Trinci di Montecatini Terme e Macigni di Pistoia

PARZIALI: 12-12, 22-28, 36-43

La Libertas aggancia il secondo posto espugnando il parquet del Cus. Serataccia per gli universitari che praticamente restano in partita solo nel primo quarto, anzi un po' prima quando Malvone schiaccia in contropiede il 12-10. Dopo a prendere in mano la gara sono i biancorossi che guidati dall'esperienza di Romei e sfruttando al meglio i centimetri in più sotto le plance di Angelini inizia un allungo che passa dal più 6 dell'intervallo al più 9 del 30'. Coach Forti, ex del match, ruota tutti i quintetti possibili, ma senza alternative nel pitturato (assenti i due giovani Farnesi e Colle) fatica a trovare alternative alle basse percentuali degli esterni che specie nell'ultimo tempino colano a picco. A Lucca quindi basta controllare per portare a casa i due punti e continuare a sognare.

Serie D: Libertas Lucca-Basket Venturina 63-5813/12/2014
Libertas Lucca-Basket Venturina 63-58

LIBERTAS LUCCA: Romei 2, Del Sorbo 2, Merciadri, Angelini 12, Mattei ne, Lorenzi 8, Sodini, Poli 20, Genovali 14, Morello 5. All. Romani

BASKET VENTURINA: Cioni 3, Righi 4, Mencarelli 6, Kuvekalovic 8, Magnolfi 14, Giannini 7, Favilla, Fiaschi 7, Elmi 9. All. Biancani.

ARBITRI: Celentano di Arezzo e Dori di Pergine Valdarno

PARZIALI: 14-13, 36-29, 48-39

Quarta vittoria consecutiva e secondo posto in classifica per Lucca, aspettando il match di domani di Valdera. La Libertas doma una Venturina tosta, ben al di sopra del suo standard stagionale in trasferta, al termine di una partita molto fisica, decisa solo nel quarto tempino. Padroni di casa sempre avanti, anche se faticano in avvio sulla zona di Venturina accompagnata da un pressing alto. Primo strappo nella seconda frazione, riuscendo a bloccare le due bocche di fuoco Mencarelli e Kuvekalovic (rispettivamente sei e otto alla fine), il vantaggio interno oscilla poi tra i sei e i dodici punti, Venturina è brava a non mollare mai, senza però riavvicinarsi a più di due possessi di margine. Nel finale a stroncare ogni velleità di rimonta è il duo Genovali-Poli, che trova i canestri della staffa.

Serie D: Versilia Basket - Libertas Lucca 47-586/12/2014
Versilia Basket - Libertas Lucca 47-58

VERSILIA BASKET: Leonardi 6, Taucci 4, Cappelletti 4, Degl'Innocenti 4, Simonetti 15, Menicocci 3, Fracassini 11, Carmignani, Gatti, Taylor ne. All. Discepoli

LIBERTAS LUCCA: Romei 10, Del Sorbo, Angelini 14, Mattei, Lorenzi 19, Sodini 1, Poli 5, Genovali 9, Monello 2. All. Romani

ARBITRI:

PARZIALI: 12-13, 22-21, 31-41

Ancora una volta il rientro dagli spogliatoi è stato fatale per il Versilia che nonostante avesse retto bene per tutto il primo tempo ha avuto quei minuti di black out che hanno condizionato negativamente l'incontro. Versilia (senza Mariani, debutto rinviato) gioca bene ma non riesce a trovare l'allungo necessario per mettere al sicuro il risultato e le avversarie approfittano dei momenti di stop degli arancioni per portare a loro vantaggio la partita. Anche stavolta è andata così con due tiri dalla distanza della Libertas che hanno permesso agli ospiti di portarsi decisamente avanti. Alla fine la rincorsa non ha avuto l'esito sperato e Lucca si è portata a casa i due punti, conquistando la quinta vittoria stagionale e una posizione in classifica probabilmente imprevista alla vigilia.

Serie D: Libertas Lucca-Meloria Basket 85-791/12/2014
Libertas Lucca-Meloria Basket 85-79

LIBERTAS LUCCA: Romei 9, Angelini 24, Mattei 3, Lorenzi 15, Genovali 4, Poli 19, Sodini, Del Sorbo 2, Morello 9, Merciadri ne. All. Romani

CAR EXPORT LIVORNO: Spinelli 13, Seminara 8, Storti 5, Scammacca 4, Giua ne, Barsotti 12, Vicenzini 17, Raffaelli 16, Pasquinelli 2, Raugi 2, All. Parcesepe

ARBITRI: Salvo S. e Salvo G. di Pisa

PARZIALI: 22-20, 42-43, 58-55

Un sabato in grande stile per la Libertas Lucca che alla Matteotti stende Meloria, trascinata da Angelini e da Poli che nella terza frazione infila 13 punti consecutivi. Per i biancoblù di Parcesepe seconda sconfitta consecutiva, raggiunti a 8 proprio dalla squadra di Romani. Alla palla a due padroni di casa senza Maddaluni, livornesi privi i Vortici, scatta subito la Libertas approfittando di una difesa non certo chiusa a doppia mandata. Nove di Angelini e biancorossi sul 14-9 in neanche metà tempino. Seminara e Raffaelli ricuciono, ma alla prima pausa Lucca è sopra di due. Meloria ha una sfuriata in avvio del secondo quarto, scappando sul 24-35 colpendo con facilità da fuori, la Libertas è brava a non perdere il filo e a farsi prendere dalla frenesia, piazzando un 9-2 negli ultimi 120'' per il 42-43 dell'intervallo.

Al rientro dalla pausa si scatena Poli, sono suoi i punti che consentono ai lucchesi di andar via toccando il +6 a pochi istanti dalla terza sirena. La Car Export si affida a Vicenzini, che è la solita garanzia (11 nei 10' finali) che colpisce da fuori (tripla del 74 pari) e dalla lunetta, 75-76 a 3' dal termine. Meloria va anche sul +3 con Raugi, Lucca impatta con Romei e sorpassa con i liberi di Angelini e Lorenzi, Storti non trova il canestro del pari, fallo sistematico per recuperare e al 40' è 85-79 per la Libertas. Una sconfitta bruciante per Meloria, male in difesa, che mastica un po' amaro per i 40 liberi a 15 tirati dai padroni di casa.