Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Novembre 2013

Serie D: Montecatini - Libertas Lucca 68-7025/11/2013
ROSSOBLU' JUNIOR MONTECATINI: Panetta 9, Sofia , Prandin 9, De Letteriis, Lepori, Calderaro 8, Meacci 17, Gueye 6, Caroli 19, Guerra. Allenatore: Niccolai

LIBERTA LUCCA: Del Sorbo 6, Da Valle, De Ranieri, Vanacore 2, Poli 3, Lorenzi 21, Rivi 11, Sodini 5, Merciadri, Mariotti 22. Allenatore: Forti

ARBITRI: Papini e Lupidi di Livorno

PARZIALI: 15-21; 34-37; 60-58

Le ha provate di tutte il tecnico Andrea Niccolai per non far scendere la tensione ai suoi ragazzi, ma oggi i rossoblù sono apparsi un po' troppo evanescenti e non è bastato un ottimo terzo tempo per giustificare una prestazione un po' sotto le righe dei termali. Merito anche della Libertas che non ha concesso nulla e ha aggredito immediatamente la squadra locale. Al via i lucchesi mettono in arsenale un massacrante 11-2 che avrebbe potuto tagliare le gambe. Invece nelle difficoltà Montecatini ritrova fiducia e piano piano limita i danni. Al primo quarto il passivo per i padroni di casa è di -6. Nel secondo tempino le strategie difensive cominciano a dare i frutti anche se i termali sbagliano davvero tanto. Non è così invece la Libertas che mette a segno punti pesanti. Al rientro sul parquet però Montecatini ritrova la precisione da tre con le bombe sistematiche di Prandin e Meacci. Si va al sorpasso e poi in chiusura di terzo tempo i rossoblù sono avanti, di poco ma avanti. Nell'ultimo periodo si va a vanti punto punto. Lucca non riesce a dare il colpo decisivo, ma neppure Montecatini. Ad una manciata di secondi dal suono della sirena la Libertas è avanti, ma la palla è termale. Rimessa in attacco per i rossoblù, ma sul più bello c'è l'errore che permette ai lucchesi di tornare in possesso della sfera e far passare gli ultimi istanti con la palla in mano

Serie D: Libertas Lucca-Chiesina 38-7418/11/2013
LIBERTAS BASKET LUCCA: Mattei, Del Sorbo 5, Poli, Merciadri 5, Mariotti 10, Da Valle, Franceschini 9, Rivi 5, Sodini, Vanacore 4. Allenatore: Forti

DON CARLOS CHIESINA BASKET: Ormeni 14, Ndiaye 15, Iozzelli, Salani 5, Moroni, Boncristiani 8, Martelli 7, Amico 10, Puccinelli 3, Incerpi 12. Allenatore: Traversi

ARBITRI: Vincenti di San Miniato e Melai di Santa Maria a Monte

PARZIALI: 5-17, 20-35, 25-58

Brutta Libertas e brutto ko per i biancorossi che vengono travolti in casa da Chiesina. Già dalla partenza si capisce che non è serata per i lucchesi che nel primo quarto mettono insieme solo 5 punti e vedono scappare via gli avversari sul più 12. Coach Forti riesce ad avere un minimo di reazione nella seconda frazione, buttando dentro i più giovani e panchinando uno svogliato Poli (0/9 e 6 palle perse nel suo tabellino, con la seconda parte del match passata sul pino) e la Libertas trova qualche canestro in più, ma chiude sotto di 15. La gara va in archivio dopo l'intervallo lungo perché i padroni di casa ripetono la prestazione del primo tempino, Chiesina senza sudare si porta sul più 30 e si può concedere un ultimo quarto di riposo e amministrazione, utile solo per aggiustare i tabellini.

Serie D: Quarrata - Libertas Lucca 73-4311/11/2013
DANY BASKET QUARRATA: Navicelli 2, Allegria 4, Ferrari 5, Nieri 6, Giannini 7, Spampani 17, Vettori 9, Bracali 4, Benassai 11, Dolci 8.
Allenatore: Iacopini.

LIBERTAS BASKET LUCCA: Franceschini 6, Mattei 2, Poli 11, Del Sorbo 4, Rivi 4, Mariotti 4, De Ranieri, Da Valle 2, Vanacore 10, Coluccio.
Allenatore: Forti.

ARBITRI: Zini di Pistoia e Mori di San Marcello Pistoiese.

PARZIALI: 27-13, 45-22, 57-32.

Nessun problema per Quarrata che liquida una Libertas Lucca ridotta ai minimi termini, viste le assenze di Lorenzi, Sodini e Merciadri.
Poteva essere un'occasione per i tanti '94 di coach Forti di mettersi in mostra, ma le cose sono andate diversamente. Il Dany parte a razzo, arriva subito un break di 10-0 che indirizza la partita, la difesa lucchese non tiene e i mobilieri fanno sempre centro, 27-13 al 10', Stesso canovaccio nella seconda frazione con gli ospiti che non riescono ad andare a canestro e così alla pausa lunga sono praticamente doppiati.
Il resto è solo per i tabellini, Iacopini ruota tutti e dà ampio minutaggio anche a chi gioca meno, con la soddisfazione di avere dieci giocatori a punti. Per la Libertas alla peggior prestazione stagionale pur con tantissime attenuanti, è urgente recuperare pezzi: Lorenzi si è fratturato il setto nasale, Merciardi è stirato e Sodini fermo per l'estrazione di due denti del giudizio.

Fonte: toscanabasketlive.it

Serie D: Libertas Lucca-Firenze 2 61-854/11/2013
LIBERTAS LUCCA: Mattei 10, Lorenzi 21, Del Sorbo 8, Poli 10, Merciadri, Mariotti 6, Da Valle, Coluccio, Rivi 6, Isola. Allenatore: Forti

PRONTO 060 FIRENZE 2: Cini 6, Ribera 5, Schembari 16, Ristori 7, Fallani 2, Preda 10, Berti 17, Papini 2, Donadio 13, Bandini 9. Allenatore: Bertini

ARBITRI: Salaris di Massa e Luppichini di Viareggio

PARZIALI: 17-21, 35-49, 46-63

Troppo Firenze 2 per la Libertas che non entra mai in partita. A minima scusante per Lucca si possono contare le assenze di Sodini e Franschini, elementi fondamentali per il quintetto di Forti, ma anche i fiorentini si sono presentati senza Bandinelli, altrettanto decisivo per il loro attacco. Ma nonostante ciò la gara si è fatta subito in salita per i padroni di casa, che per rimanere aggrapapti agli avversari devono faticare tantissimo e il Pronto 060 è bravissimo a sfruttare gli errori biancorossi. I ragazzi di Bertini dominano vicino a canestro e colpiscono da fuori, allungando già a più 14 all'intervallo e sfiorando i 20 di vantaggio nel terzo. L'ultimo sussulto arriva nell'ultimo tempino quando Lucca risale da meno 16 arrivando a meno 9 con la palla a mano: la tripla però costruita dai padroni di casa non è il miglior tiro e subito i biancoblù rispondono in contropiede con un break di 9-0 che manda definitivamente in archivio la partita.

Fonte: toscanabasketlive.it