Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Novembre 2012

Serie D: Libertas Lucca – Vela Viareggio 70-5626/11/2012
Libertas B. Lucca 70 – Vela Viareggio 56

Lucca: Guglielmo 25, Pardini 0, Lami 8, Fruzzetti 3, Genovali 16, Bandini 4, Aytano 5, Del Sorbo 7 Poli 0, Mattei 2, All. Giuntoli

Vela Viareggio: Colligiani n.e. Taucci 2, Raffaelli 10, Spilotro 2, Gazzentini 5. Robinson 0, Kane 6, Bertuccelli 13, Simonetti 5, Ghiselli 13, All. Giovannoni

Parziali (20-16) (35-29) (55-35 (70-56)

Arbitri: Fattori e Macigni

La Libertas torna alla vittoria, dopo un lungo digiuno, nel Derby della lucchesia che la vedeva affrontare il Vela Basket Viareggio, gara che a visto il ritorno alle gare ufficiali di Francesco Fruzzetti, una delle bandiere lucchesi, Una Libertas che sapeva di dover vincere per smuovere la classifica, iniziava il match con il piglio giusto, con Genovali, che subito metteva in difficoltà i pari ruolo avversari e tante belle trame offensive che permettevano ai giocatori di casa di trovare buoni tiri dal campo , sul fronte opposto un paio di bombe concesse a Bertuccelli, permettevano ai viareggini di stare in scia alla fine del primo quarto sul 20 a 16. A cavallo dei due quarti iniziali ci pensava Guglielmo a dare la prima spallata al match, realizzando 13 punti consecutivi, con gli ospiti costretti ad inseguire, si va così al riposo sul 35 a 29, La pausa serve ai Biancorossi per registrare qualche sbavatura difensiva e al rientro in campo blindano il canestro, concedendo solo 6 punti ai ragazzi del Vela, mentre in attacco Coach Giuntoli rischia tenendo in campo un acciaccato Aytano, che lo ripaga facendo giocare molto bene i compagni. Ultimo quarto con i Lucchesi al loro massimo vantaggio sul 55 a 35, e il Coach ospite tenta la carta del pressing a tutto campo, che permette ai suoi di recuperare diversi palloni ma la Libertas gestisce con calma il vantaggio accumulato chiudendo la gara in sicurezza. Una vittoria che permette il riaggancio in classifica proprio dei viareggini e che finalmente premia il buon lavoro svolto in allenamento dai giocatori lucchesi.

Serie D: Libertas Lucca – Meloria LI 55-7519/11/2012
Libertas Basket Lucca 55 – Meloria Livorno 75

Lucca: Guglielmo 2, Pardini 6, Lami 7, Carannante, Genovali 13, Bandini 3, Aytano 15, Del Sorbo 3 Bonari 4, Mattei 2, All. Giuntoli

Meloria Livorno: Seminara 13, Storti 9, Raffaelli 13, Michelini 10, Innocenti D. Rubini 12, Vortici 2, Mariani 12, Innocenti L., Venditti 4, All. Parsepece

Parziali (12-17) (26-37) (42-56 (55-75)

Arbitri: Salvo e Di Salvo

Una Libertas incerottata ma comunque volitiva, esce sconfitta dalle mura amiche da una determinata Meloria Livorno, che si conferma vera corazzata di questo campionato.
Buona partenza dei livornesi che trovano i canestri del primo vantaggio dalla lunga distanza, con un precisissimo Raffaelli, sul lato opposto Genovali tiene in partita i suoi per il 12 a 17 del primo quarto. La musica non cambia nel secondo quarto, gli ospiti continuano a martellare da fuori la retina lucchese, alla fine saranno 10 le bombe messe a segno, nonostante i biancorossi alzino i ritmi in difesa e subiscano anche diversi sfondamenti, così si va al riposo sul 26 a 37.
C’è consapevolezza nel team di Giuntoli di poter tornare in partita grazie alla buona difesa fin qui messa in campo e al rientro dagli spogliatoi i lucchesi continuano a difendere con tanto orgoglio, ma, anche grazie ai moltissimi viaggi in lunetta, gli ospiti tengono le redini del match saldamente in mano, affrontando l’ultimo quarto sul 42 a 56. I lucchesi non hanno però più la lucidità necessaria per trovare buone soluzioni in attacco e il vantaggio si dilata sempre più, fino al 55 a 75 finale.
In casa lucchese c’è molto da recriminare per le cattive condizioni fisiche di Bonari e la gara con la prima della classe probabilmente non era l’occasione giusta per smuovere la classifica, ma a livello di intensità i lucchesi hanno dimostrato di essere sulla buona strada per trovare una vittoria che dia un po’ di morale a tutto l’ambiente.

Serie D: Sport Pisa - Libertas Lucca 69-5912/11/2012
Sport Pisa 69 – Libertas B. Lucca 59

Sport Pisa: Bruni 6, Siena 11, Fontana 5, Burato 6, Dal Canto 7, Pardi 3, Pichi 4, Giusti 9, Orsatti 14, Rinaldi 5, All. Campani

Lucca: Carannnante ne, Pardini 8, Lami 4, Bonari 13, Genovali 5, Bandini 4, Aytano 13, Del Sorbo 6, Romei 4, Mattei 2, All. Giuntoli

Parziali (17-15) (37-33) (50-48 (69-59)

Arbitri: Bernini e Martino

La Libertas Lucca non guarisce dal mal di trasferta, tornando battuta da Pisa, dopo una prova più che modesta, eppure le cose erano cominciate bene per i biancorossi con un 8 a 2 iniziale grazie ai canestri di Bonari e Aytano.
Ma ci pensava il lungo pisano Dal Canto che realizzava tutti i suoi 7 punti nel primo quarto e permetteva ai suoi di chiudere sul 17 a 15. Continua l’equilibrio nel secondo quarto, con qualche errore di troppo al tiro da parte dei lucchesi e con il giovane Playmaker di casa, Giusti che con un minibreak di 5 punti, faceva andare i suoi al riposo con 4 lunghezze di vantaggio, 37 a 33.
Al rientro dalla pausa lunga, Giusti continuava a spingere i suoi e anche grazie alla zona schierata da Coach Campani, la squadra di casa si portava in vantaggio di una decina di punti, ma i lucchesi grazie a 3 bombe impattano di nuovo la partita e affrontano l’ultimo quarto sul 50 a 48. Ma i ragazzi di Giuntoli non trovano mai buoni tiri contro la difesa estremamente maschia dei biancoazzurri di casa, mentre sul fronte opposto si erge a protagonista assoluto il giocane Orsatti che con 11 punti nel quarto finale trascina i suoi alla vittoria con il punteggio di 69 a 59.