Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Gennaio 2014

Serie D: Sestese - Libertas Lucca 63-61 d1ts29/1/2014
BASKET SESTESE: Lucarelli 6, Andreucci 3, Niccoli 2, Baggiani 7, Moradei 8, Cangioli Fi. 6, Lanzini 7, Bellesi 2, Cangioli Fr.. 15, Vielmo 7. Allenatore: Baroncelli.

LIBERTAS LUCCA: Del Sorbo 4, Da Valle 1, De Ranieri 4, Vanacore, Mattei, Poli 25, Lorenzi 12, Rivi 4, Merciadri 4, Manetti 7. Allenatore: Forti.

ARBITRI: Papini e Rosselli di Livorno.

PARZIALI: 14-13, 25-24, 39-38, 55-55.

Al termine di una battaglia lunga 45 minuti la Sestese riesce ad avere la meglio sulla Libertas Lucca e inizia a guardare con un certo interesse alla zona playoff, consolidando la quinta piazza a pari con Quarrata.
Partita sempre punto a punto alla Calamandrei, Poli è in grande spolvero, dall'altra parte risponde bene Francesco Cangioli, ma sono tutti i biancoblù a rispondere presente (in 10 a referto). Non c'è mai uno strappo definito, padroni di casa avanti al massimo di cinque lunghezze, Libertas che riesce a mettersi davanti nel quarto tempino, anche qua mai più di cinque punti, favorita dai troppi errori a cronometro fermo dei ragazzi di Baroncelli. 40' non bastano per decretare il vincitore, si va ai supplementari, Lucca scatta avanti, la Sestese però risorpassa quasi subito, pur continuando a litigare con i liberi. Eppure è proprio dalla lunetta che Lanzini e company trovano la vittoria. Andreucci, fin lì a secco, è invece infallibile e mette i due punti che valgono il +1, dall'altra parte Lucca sbaglia e ancora Andreucci sigilla la vittoria infilando un altro libero e fallendo il secondo.

Fonte: toscanabasketlive.it

Serie D: Libertas Lucca-Arezzo 48-6121/1/2014
LIBERTAS LUCCA: Mariotti 14, Lorenzi 5, Franceschini 8, Poli 2, Rivi 8, Coluccio, Del Sorbo 5, Vanacore 2, Mattei 4, Merciadri. Allenatore: Forti

SBA AREZZO: Guccione 3, Verdelli 7, Cappanni 9, Boldi 4, Castelli 1, Cutini 21, Geometri 4, Belli 12, Malile, Calzini. Allenatore: Roggi

ARBITRI: Salaris di Massa e Luppichini di Viareggio

PARZIALI: 12-21, 21-35, 36-50

Un passo indietro per la Libertas Lucca che cade in casa con Arezzo, perdendo anche il vantaggio negli scontri diretti conquistato all'andata. Gli amaranto dopo qualche minuto di studio cambiano passo con Cutini e Cappanni (i due saranno un rebus per i lucchesi per 40') e danno la prima spallata alla gara chiudendo al 10' avanti di 9. Coach Forti invece raccoglie poco da Poli e Lorenzi (condizionato un po' da una caviglia malmessa) e all'intervallo i padroni di casa scivolano a meno 14. Lucca comunque non molla e prova a rientrare non andando però oltre la soglia dei 4 punti di distacco e fallendo per fretta o cattive scelte sempre il colpo per il riaggancio definitivo. Arezzo controlla ogni tentativo biancorosso e senza particolare patemi espugna il parquet lucchese ribaltando anche il meno uno dell'anata. Per la Libertas adesso un tour de force di trasferte che potranno definire gli obbiettivi biancorossi.

Fonte: toscanabasketlive.it

Serie D: Libertas Lucca-Massa e Cozzile 83-707/1/2014
LIBERTAS LUCCA: Mariotti 12, Franceschini 11, Lorenzi 19, Poli 25, Sodini 3, Rivi 11, Mattei, Del Sorbo 2, Da Valle, Coluccio. Allenatore: Forti

BASKET MASSA E COZZILE: Brancolini 8, Testa 9, Mugnai 10, Cappellini 13, Meucci 14, Tuccini, Bernardi 10, Chiti, Santini 6, Nannini. Allenatore: Mencarelli

ARBITRI: Macigni e Gaggini di Pistoia

PARZIALI: 20-9, 38-36, 56-61

La freschezza della Libertas porta a casa due punti insperati contro Massa e Cozzile. match che parte tutto in discesa per i lucchesi che iniziano con un quintetto di piccoli senza sbagliare niente e si issano alla prima pausa sul 20-9. Coach Mencarelli, senza Keraj, decide di passare a zona e l'attacco biancorosso va in panne. Forti ha anche problemi di falli (Poli e Sodini) e Massa si rifà sotto e all'intervallo è dietro di un solo possesso. Le difficoltà offensive dei padroni di casa continuano anche nel terzo quarto, i pistoiesi passano anche avanti conquistando un più 7 al 27', per poi chiudere alla fine del tempino sopra 5. Ma qui inizia un'altra partita: Lucca continua a correre, Rivi non si fa scappare un rimbalzo (doppia doppia con 11 più 14) e Poli è un rebus per la difesa arancione sempre più sulle gambe. La Libertas mette la freccia e se ne va, Massa non prova neanche una timida reazione e alla fine la festa è tutta biancorossa.

Fonte: toscanabasketlive.it