Home Prima
Squadra
Giovanili Società Tornei Sezione
Atleti
News Forum  Foto & 
Video
Link &
Sponsor
Area
Riservata
Credits


News - Gennaio 2007

Prom: Cecina - Pall.Sant'Anna 60-4925/1/2007
Baskt Cecina - Pallacanestro Sant'Anna 60-49

CECINA: Davola 6, Papadia 14, Pilla 13, Barbotto 7, Bientinesi 6, Nannini 4, Spinella 15, Arzilli, Longobardi 3.
All. Bongini.

PALL.S.ANNA: Rosellini 4, Oriente 1, Buchignani 4, Muzzarelli 9, Guetti 2, Petrocchi 15, Silvestri 5, Bandiera, Pucci 4, Venturini 5.
All. Menichetti

CECINA: Cede nell'ultimo quarto la Pallacanestro Sant'Anna sul parquet di Cecina. I ragazzi di coach Menichetti partono bene nel primo quarto, con una difesa attenta e riescono a chiudere avanti di 7 lunghezze.
Da quel momento la partita si riequilibra, Cecina torna a farsi sotto e all'intervallo di fatto le due squadre sono in parità.
Poi i locali allungano e nell'ultimo quarto ottengono il massimo vantaggio, +14, e controllano agevolmente il finale di gara.
Sant'Anna continua quindi a navigare nelle ultime posizioni della classifica.

Serie D: 2^ Giornata Ritorno30/1/2007
SERIE D:

2^ GIORNATA, GIRONE DI RITORNO

LIBERTAS LUCCA - A.DIL.SPORT PISA

Anticipa a mercoledi (palla a 2 ore 21.15) la Libertas il turno casalingo che la vede ospitare lo Sport Pisa, squadra che naviga a metà classifica con 14 punti e che viene dalla sconfitta interna di misura contro la capolista Livorno.
All'andata i ragazzi di Suffredini furono travolti 67-44, ma la squadra rimase in partita per tutto il primo tempo, salvo poi accusare un ispiegabile black-out nel secondo che permise ai pisani di dilagare.
Serve una prova d orgoglio per ottenere due punti sulla carta difficili ma non impossibili: l'infermeria è ancora piena (Lelii, Stefani) e diversi giocatori sono acciaccati (Vannucci), ma è tutta la stagione che la fortuna gira alla larga dai lucchesi...prima o poi anche la dea bendata si ricorderà di Piercecchi&C.

Under 13: 3 vs 3 Join The Game30/1/2007
3 CONTRO 3 JOIN THE GAME

La Pall. Sant’ Anna si qualifica alle finali regionali del 3 contro 3 Join The Game, il torneo su scala nazionale riservato alle categorie Under 13 e Under 14 maschile e femminile.
Nella fase provinciale lucchese svoltasi presso la palestra di San Concordio Domenica 28 Gennaio, il terzetto composto da Michele De Ranieri, Francesco D’Arrigo e Marco Garzella è giunto al terzo posto alle spalle del San Donato e dell’Altopascio.
Gli altri giocatori impegnati nel torneo , anch’essi suddivisi in terzetti e quartetti erano: Andrea Bartoli, Marco Carannante, Pier Paolo Cortopassi, Federico Martinelli, Federico Andreoni, Edoardo Fanucchi, Daniele Calabrese.

Serie D: DB Livorno - Libertas 56-5230/1/2007
SERIE D 1^ GIORNATA DI RITORNO

DON BOSCO MABO PREFABBRICATI LIVORNO-LIBERTAS LUCCA 56-52
(20-9, 22-23, 39-38, 56-52)

ARBITRI: Ermini di S.Giovanni Valdarno, Simula di Pisa

DON BOSCO: Lubrano 18, Armillei 8, Rubini, Marini 9, Brucioni, Saccaggi 8, Mariani 4, Bianchini 2, Davini, Guidi 7. All. Sodini

LIBERTAS: Romei 5, Rosellini 3, Angelini 10, Del Sorbo, Marchi 8, Pucci, Silvestri, Cosimini, Piercecchi 20, Guglielmo 6. All Suffredini

Non inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno della Libertas: che la trasferta labronica fosse quasi proibitiva lo si sapeva, sia per il valore degli avversari, sia per le non perfette condizioni fisiche di alcuni giocatori chiave in casa lucchese.
Ma i lucchesi, dopo aver sofferto oltre misura l'aggressività degli avversari nel primo periodo (segnano solo il baby Marchi e Piercecchi), nel secondo prendono le contromisure agli avversari, rendendo loro la via del canestro praticamente impossibile. Risultato: la Mabo nei secondi 10 minuti di gara segna solo la miseria di 2 punti, cosi che i lucchesi vanno al riposo sul +1 (22-23) grazie alla buona vena offensiva di Piercecchi.
Il terzo periodo vede ancora un sostanziale equilibrio, Livorno si affida con continuità al tiro da fuori, trovando 4 triple (3 di Lubrano) che la tengono a galla. Alla terza sirena è ancora quasi parità: 39-38 Livorno. Ma all'inizio del terzo periodo il Don Bosco piazza subito 3 triple consecutive (2 Lubrano, 1 Saccaggi) che gli permettono di accumulare un vantaggio considerevole (+10), visto l'andamento della partita e il basso punteggio. La Libertas si affida ai canestri di Angelini ma anche stavolta la rimonta non riesce.

Allenamento Selezione Provinciale 94 25/1/2007
ALLENAMENTO SELEZIONE PROVINCIALE 94

Venerdì 2 Febbraio alle ore 16,30 si svolgerà presso la palestra Matteotti ( quartiere Sant'Anna ) l'allenamento della rappresentativa provinciale composta dai migliori prospetti nati nel 1994 che parteciperà al Trofeo delle Province in programma a San Vincenzo nei giorni 24 e 25 Febbraio p.v.
L'iniziativa rientra nel piano di collaborazione tra la società Libertas Sant'Anna Lucca e il Cna ( Comitato Nazionale Allenatori ) provinciale.
Uno degli allenatori della rappresentativa sarà Davide Stefani, coach della formazione Under 21 della Libertas Cefa , uno dei giovani tecnici emergenti di tutto il panorama cestistico lucchese.

Risultati Settore Giovanile25/1/2007
SETTORE GIOVANILE

Una sola vittoria: questo il magro bottino del fine settimana per le giovanili della Libertas: a cogliere l'unico successo sono gli Under 13 che passeggiano sul Viareggio, mentre di misura, al termine di partite altamente equilibrate, le partite di under21 e under18.


UNDER21

Massa e Cozzile - Libertas Lucca 74 - 68
(8-16, 34-46, 52-56, 74-68)

LIBERTAS: Veneziano 3, Angelini 16, Pozzi 5, Muzzarelli 9, Petrini 6, Monti 23, Martini 6, Mori, Lana, Pezzullo. All.Stefani

Sconfitta gli under 21 del Cefa Libertas sull'ostico campo del Massa e Cozzile, terza forza del campionato.
Dopo un ottimo primo quarto, giocato bene sia in attacco che in difesa, segue un secondo quarto giocato al ritmo imposto dagli avversari: solo ottime percentuali al tiro hanno permettono ai lucchesi di andare al riposo sul +12: 34-46.
Nel terzo periodo i ragazzi di coach Stefani faticano a trovare la via del canestro, Massa ne approfitta e piazza un parziale di 10 a 2 in 3 minuti di gioco. A 5 minuti dalla fine del quarto Pozzi esce per una distorsione alla caviglia ed a 5 secondi dala terza sirena Martini commente ingenuamente il suo 5° fallo lasciando la squadra senza playmaker negli ultimi dieci fondamentali minuti.
Nel quarto periodo i lucchesi tentano in ogni modo di respingere gli attacchi dei padroni di casa, ma troppe palle perse consentono a Massa e Cozzile di superare i biancorossi e vincere la partita.
Stefani si complimenta comunque con i suoi per aver lottato per tutto l'arco dei 40 minuti: nota positiva della serata il rientro di Monti dopo un'assenza di 2 mesi e mezzo.


UNDER18 OPEN

Rosignano - Libertas Lucca 75 - 72
(20-17; 45-38; 59-62; 75-72)

Libertas Lucca: Tovani, Stefanini, Masini 4, Agresti 1, Sorbi, Marchi 37, Simonelli 10, Cortopassi 9, Cosimini 8, Della Santa, Casini 2, Vanni 1. All.: Dari

Ennesima sconfitta di misura per la Libertas Lucca sul difficile campo del Rosignano. La partita si è giocata nel più totale equilibrio tra due formazioni simili a livello di talento, tecnica e fisicità e decisa da episodi che hanno visto la Libertas commettere errori ingenui nei momenti salienti del match.
I biancorossi hanno avuto qualche problema in attacco più che altro per mancanza di amalgama e sono stati decisamente insufficienti in difesa dove hanno subito oltre misura. Da segnalare la buona prestazione offensiva di un Guido Marchi, mentre cresce di partita in partita il rendimento di Cosimini dopo i molti problemi fisici. Applausi anche per Sorbi, Masini e Cortopassi che nonostante milla acciacchi sono rimasti in campo cercando di dare il massimo. Ottimo anche l'impatto di Agresti e Tovani.
Per la Libertas il girone di andata si chiuderà con il derby contro la Pallacanestro Lucca previsto per Domenica 28 Gennaio sul parquet di casa del PalaMatteotti


UNDER 13

Pall. Sant'Anna - Cgc Viareggio 89-18
(23-4 ; 48-8; 63-12; 89-18)

Pall. Sant'Anna: Garzella, D'Arrigo, Batoli, Calabrese, Carannante, Bernicchi, Limaschi, Bartolomei, Cortopassi, De Ranieri, Bertelli. All. Dari

Pall. Sant'Anna-Libertas supera senza problemi il Viareggio.
Da segnalare il buon coinvolgimento di tutti i ragazzi schierati da coach Stefano Dari , dai più "esperti" come l'imprendibile Francesco D'Arrigo ai nuovi come Bartolomei e Bertelli, passando al "sorprendente" Limaschi.
Adesso il campionato osserverà un turno di stop . La Pall. Sant'Anna parteciperà alla fase Provinciale del torneo 3 contro 3 Join The Game che si svolgerà Domenica 28 Gennaio a partire dalle ore 9 nella palestra di San Concordio.

Risultati Settore Giovanile19/1/2007
UNDER 21 REGIONALI

Libertas Lucca - Audax Carrara 49-63
(13-10, 20-31, 29-44, 49-63)

Tabellino: Veneziano 12, Pozzi 10, Muzzarelli 10, Petrini 8, Piccinini, Lana 8, Martini, Mori, Pezzullo, Manetti, Angelini 1. All. Stefani

Partita dai due volti: dopo un buon primo periodo, ne segue un secondo in cui la squadra alterna errori grossolani in attacco a dormite difensive: Carrara non può che approfittarne ed andare al riposo sul +11.
Nel terzo periodo le cose vanno un po' meglio in difesa, ma in attacco segnano solo Pozzi e Veneziano. Carrara allunga ancora: 29-46.
Nell'ultimo periodo tanto orgoglio, ma non basta per recuperare il pesante passivo.
Unica nota lieta della serata il rientro, dopo oltre un mese di assenza per infortunio, di Angelini.


UNDER 18 OPEN

Libertas Lucca – Pielle Livorno 79 – 85 d. 1 t.s.
(12-24 ; 38-42 ; 59-58 ; 76-76 ; 79-85)

Libertas Lucca: Totani, Masini 7, Agresti, Sorbi, Piochi, Marchi 27, Simonelli 26, Cortopassi 9, Cosimini 2, Della Santa, Casini 8, Vanni. All.: Dari

Non basta una grande prova di squadra per sconfiggere la Pielle, seconda forza del campionato. Dopo un inizio tutto di marca ospite (12-26), la Libertas stringe le maglie in difesa e va al riposo sul -4 (38-42).
Il secondo tempo vede un assoluto equilibrio, con le 2 squadre ad alternarsi nel punteggio. E' necessario un supplementare per decidere la vincente: decisivo un inutile, quanto stupido, fallo tecnico fischiato a Simonelli ad 1 minuto dalla fine, ben capitalizzato dall'ottimo cecchino livornese Buselli (42 alla fine per lui).
Nonostante la sconfitta, soddisfatto coach Dari per la prestazione dei suoi: quando la squadra avrà tutti gli effettivi al 100% la squadra si potrà togliere delle belle soddisfazioni.


UNDER 13

Montecatini Sc Lab - Pall. Sant’Anna 23 - 67 (11-13 ; 11-35, 18-53; 23-67)

Per la Pall. Sant ’Anna hanno giocato: Martinelli, Garzella, D’Arrigo, De Ranieri, Isola, Bartoli, Calabrese, Carannante, Bernicchi, Limaschi, Cortopassi. All.: Dari

La Pall. Sant ’Anna vince agevolmente la gara del “Palavinci” di Montecatini. Dopo un primo quarto in equilibrio, la difesa biancorossa stringe le maglie e non concedendo più punti agli avversari (parziale di 22-0 nel secondo periodo). Si va al riposo con un vantaggio considerevole, e la ripresa è solo una formalità

Serie D: Acli Stagno-Libertas 61-4918/1/2007
PALL. ACLI STAGNO-LIBERTAS 61-49

LIBERTAS: Marchi 2, Vannucci 11, Del Sorbo 4, Silvestri 2, Piercecchi 6, Guglielmo 12, Romei 6, Cosimini 6, Simonelli, Pucci. All. Suffredini

Si conclude con l'ennesima sconfitta (13 su 15 partite) il triste girone di andata della Libertas, che "mantiene" il non invidiabile penultimo posto in classifica.
Come al solito, partono bene i lucchesi, ma col passare dei minuti si sciolgono come neve al sole: gli avversari alla lunga guadagnano un margine di sicurezza e la Libertas, complice l'infortunio di Vannucci nel finale, non è più in grado di recuperare.
Adesso il campionato si ferma, tra due settimane inizia il girone di ritorno

Serie D: 15^ Giornata12/1/2007
SERIE D 15 GIORNATA

PALL. ACLI STAGNO-LIBERTAS
SABATO 13/01/07 ORE 18.00

Ultima giornata del girone di andata per la Libertas che, dopo aver perso in malo modo il derby contro Viareggio, va a render visita alla Pall. Acli Stagno, sesta forza del campionato.
I lucchesi partono logicamente con gli sfavori del pronostico, visto anche la classifica: per i ragazzi di Suffredini infatti, solo 2 successi nelle prime 14 giornate, e terzultimo posto in classifica.
La situazione-infermeria non aiuta nemmeno i biancorossi, con diversi giocatori out (Angelini, Lelii, Stefani) e altri in non perfette condizioni fisiche.

Risultati Settore Giovanile11/1/2007
Due vittorie e due sconfitte: questo il bilancio del settore giovanile della Libertas. Il colpaccio della settimana viene senza dubbio dagli Under 16 di Desii che, in formazione ampiamente rimaneggiata, vincono il sentito derby contro Altopascio al termine di una gara dalle 1.000 emozioni.


Under 21 Regionali

Pescia 89 - 50 Libertas Lucca
(28-9 15-13 26-19 20-9)

Tabellini: Veneziano, Lana 4, Manetti, Pozzi 6, Muzzarelli 19, Pezzullo, Biagioni 10, Petrini 5, Martini 4, Piccinini 2, Mori. All. Stefani

Privi di Angelini, Monti, Santini e Guetti, con in campo un Pozzi febbricitante ed un Veneziano arrivato a metà secondo quarto per problemi lavorativi la Libertas Lucca perde contro l'imbattuta capolista del girone c del campionato under 21 regionale.
La cestistica pescia è un'ottima squadra con svariate soluzioni offensive ed una difesa molto aggressiva ed i lucchesi, entrati in campo con un atteggiamento troppo morbido per l'occasione, subiscono subito la loro aggressività regalando un parziale di 28 a 9 nei primi 10 minuti di gioco.
Nel secondo quarto, finalmente si comincia a vedere la giusta intensità ed aggressività chiesta da coach Stefani e grazie anche ai canestri di Muzzarelli si va all'intervallo sul punteggio di 43 a 22.
Nel terzo quarto si continuano a vedere buone cose in attacco, grazie a Biagioni e Muzzarelli, ed i lucchesi riescono ad arrivare anche a -17 ma, a metà quarto, è la difesa che ricomincia a concedere troppo agli avversari, che puniscono costantemente le dormite dei bianco-rossi terminando iL periodo sul punteggio di 69 a 41.
Nell'ultimo quarto la partita viene definitivamente chiusa dai locali sul punteggio di 89 a 50.
Prossimo appuntamento Martedi 16 Gennaio ore 21.15 al PalaCefa di Castelnuovo.


UNDER 18 OPEN

Argentario Basket - Libertas Lucca 69 - 85
(19-20 ; 39-42, 58-63, 63-85)

Argentario: Palombo 4, Figara 12, Giovani 6, Alocci 8, Picchianti 25, Contini, Solari 8, scotto, Mataloni 4, Schiano 2. All.: Busonero

Libertas: Stefanini , Masini 2, Agresti, Sorbi, Piochi, Marchi 26, Simonelli 21, Cortopassi 21, Cosimini 1, Della Santa, Casini 10, Vanni 4. All.: Dari

Arbitri: Fanciulli di Grosseto e Serafinelli di Orbetello

Bella vittoria degli under 18 sul parquet di Porto Santo Stefano, al cospetto di una squadra coriacea e sospinta da un caloroso pubblico.
I lucchesi conducono per tutto l'arco della partita: nel secondo periodo toccano il massimo vantaggio sul +12 (25-37), ma i padroni di casa sono sempre bravi a rientrare in partita.
Al 30° il risultato è ancora in bilico (58-65), ma l'ultimo periodo premia inequivocabilmente i lucchesi che chiudono le maglie in difesa e aprono la strada di un contropiede micidiale che li porta anche a +20 (62-82) prima che 2 "bombe" locali avvicinino le due formazioni nel punteggio.
Soddistatto coach Dari, che definisce il successo "Una vittoria di squadra dove ognuno ha portato il proprio mattone", considerando anche le precarie condizioni fisiche di molti elementi.
Prossimo impegno della Libertas Domenica 14 Gennaio alle ore 11 sul proprio terreno contro la squadra seconda in classifica: la Pielle Livorno.


UNDER 16 REGIONALI

NBA ALTOPASCIO-LIBERTAS LUCCA 49-59
(25-14, 32-33, 42-43, 49-59)

Tabellini: Mattei 6, Carmignani 15, Di Vita 4, De Santi, Della Nina, Ramacciotti 5, Vannucci, Pardini 25. All Desii

Una grande prova collettiva, con un Pardini super, e gli under 16 di coach Desii colgono il terzo successo consecutivo, dopo quelli ottenuti contro Pisa e Pistoia. E dire che la squadra si presentava al derby in formazione ampiamente rimaneggiata, priva infatti di Morandi, Giometti, Pierattelli e Mariani. Altopascio ne approfitta e chiude il primo quarto sul +11 (25-14).
Nel secondo periodo i lucchesi prendono le contromisure in difesa, e recuperano fino al +1 dell'intervallo. Dopo un terzo periodo equilibrato, si arriva agli ultimi 10 minuti con Lucca che grazie a Pardini piazza il break decisivo e porta a casa un'importantissima e meritata vittoria.


UNDER 13

Pall. Sant’Anna – San Donato 25 - 73 (10-22 ; 16-37, 21-55, 25-73)

ROSTER: Martinelli, Garzella, D’Arrigo, Isola, Bartoli, Calabrese, Carannante, Bernicchi, Limaschi, Bartolomei, Cortopassi, Andreoni. All.: Dari

Sconfitta nel derby lucchese per la Pall. Sant ’Anna al cospetto di una compagine nettamente superiore dal punto di vista fisico, tecnico e soprattutto di mentalità e con un bagaglio di esperienze decisamente superiore a disposizione.

Serie D: Libertas - Viareggio 81-848/1/2007
SERIE "D" 14^ GIORNATA

LIBERTAS LUCCA-MAC DESIGN VIGOR VIAREGGIO 81-84
(19-23, 39-41, 58-63, 81-84)

ARBITRI: Tranchida di Pisa, Costa di Livorno

LIBERTAS: Romei 18, Marchi, Vannucci 16, Del Sorbo 4, Pozzi 1, Silvestri 1, Guglielmo 12, Granucci 8, Piercecchi 21, Muzzarelli. All. Suffredini

VIGOR: Florindi 22, Gazzentini, Stefanini, Luschi, Gatti 15, Pagnucci 12, Pardini 9, Olivieri 2, Bianchi, Fioravanti 13. All Filesi

Bella partita, tante emozioni, ma ancora una volta a vincere sono gli avversari: tante le assenze da ambo le parti (su tutti Angelini, Cosimini, Lelii, Stefani tra i lucchesi, Gemignani, Catola, Iacopini tra gli ospiti), ma lo spettacolo non è di certo mancato.
Pronti-via è il Mac Design fa subito vedere che aria tira: Florindi (6 e tanti assist) e Gatti (10) imprimono un ritmo vertiginoso alla partita. I loro giochi a due scavano il primo solco. La LIbertas si affida al solo Piercecchi (9 punti consecutivi) e nel finale 4 punti consecutivi di Guglielmo permettono ai lucchesi di andare al primo riposo sotto di appena 4 lunghezze (19-23).
Il secondo periodo parte con una tripla di Granucci (22-23), poi la Libertas agguanta il pareggio sul 30-30 grazie a Romei, abile a sfruttare i liberi derivanti da un ingenuo antisportivo fischiato a Pagnucci. Ma Viareggio reagisce prontamente: 2 triple consecutive di Pardini danno agli ospiti il massimo vantaggio (34-41). Continua lo show di Florindi, dall'altra parte Romei e Piercecchi permettono alla Libertas di limitare i danni al riposo (39-41).
Nel terzo periodo è ancora uno scatenato Florindi (5 punti consecutivi, 9 in poco più di 2 minuti) a ridare un margine ai suoi (45-54).
Per la Libertas, 5 punti consecutivi di di Granucci riaccorciano le distanze (50-54), ma Viareggio risponde alla grande con 3 triple consecutive di Fioravanti (52-60). La Libertas torna a -2 (58-60), ma a fil di sirena è un'altra tripla di Pagnucci a riportare sul +5 i suoi (58-63).
Nel quarto periodo c'è subito un nuovo allungo ospite (60-66, 60-68) grazie anche ad un antisportivo sanzionato a Pozzi. Viareggio prende il largo e a 2'21" tocca il massimo vantaggio: 67-81. La partita sembra finita, anche perchè a 1'10" il tabellone dice ancora 69-81 Viareggio. Ma gli ospiti si siedono e commettono il clamoroso errore di aver pensato di aver già vinto la partita. La Libertas pressa tutto campo, una difesa grintosa, sospinta più che altro dalla disperazione, ma che sortisce clamorosamente i suoi frutti. A 30" dalla fine si arriva ad un incredibile -1 (80-81). Il fallo sistematico riporta Viareggio sul +3 (80-83), e alla fine Piercecchi fallisce la tripla del pareggio.
Vince, con merito, Viareggio, che ha condotto per tutta la partita: onore agli avversari, e ad un Florindi veramente immarcabile, ma tanta amarezza in casa lucchese per l'ennesima occasione gettata al vento.